condizioni di vendita

CONOSCENZA DELLE CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

Le condizioni di vendita sono ritenute conosciute dal Cliente al momento dell’effettuazione dell’acquisto. Pertanto ogni ordine ne comporta l’implicita accettazione. Le presenti condizioni generali possono essere aggiornate o modificate in qualsiasi momento da ProfumiOnline.Shop by SYSMA S.RL. Beauty Division, con sede in Strada Torino 43 10043 Orbassano (TO) Italy, che provvederà a darne comunicazione attraverso gli appositi canali di comunicazione alla clientela.

OGGETTO DEL CONTRATTO

L’offerta e la vendita di prodotti sul sito web www.ProfumiOnline.shop implicano l’attuazione di un contratto a distanza disciplinato dagli art. 50 ss. del Decreto Legislativo 6 settembre 2005, n. 206 (Codice del Consumo), nonché dal Decreto Legislativo 9 aprile 2003 n. 70 (c.d. Legge sul Commercio Elettronico). L’acquisto dei prodotti è destinato solo ai consumatori privati.

ACCETTAZIONE DELL’ORDINE E CONCLUSIONE DEL CONTRATTO DI VENDITA

Il Cliente, inviando un ordine di acquisto, dichiara di conoscere ed accettare le presenti condizioni di vendita e le ulteriori informazioni contenute sul sito. Il contratto si intenderà concluso, e sarà vincolante per entrambe le parti, solo nel momento in cui verrà inviato al Cliente, via e-mail all’indirizzo di posta elettronica indicato al momento dell’acquisto, l’avviso di avvenuta spedizione.

PRODOTTI E PREZZI DI VENDITA 

Tutti i prezzi di vendita dei prodotti presenti sul sito www.ProfumiOnline.shop sono comprensivi di I.V.A. e di ogni altra imposta, ma non delle spese di spedizione, indicate a parte. Essi costituiscono offerta al pubblico ai sensi dell’art. 1336 c.c. Resta inteso che l’immagine a corredo della presentazione dei prodotti può non essere perfettamente rappresentativa delle sue caratteristiche ma differire per colore, dimensioni e prodotti accessori presenti nella figura.

CERTIFICAZIONE FISCALE E FATTURA 

La fattura relativa ai prodotti acquistati dai privati non viene emessa in quanto trattasi di operazioni di vendita non soggette all’obbligo di certificazione fiscale ai sensi dell’articolo 22 comma 1 n 1 del Dpr 633 del 1972 e dell’articolo 2 del Dpr 696 del 1996. A tutti i clienti viene inviata un riepilogo ordine che ha lo stesso valore fiscale e legale di uno scontrino tradizionale.